Web Voyager : WWW-World Wide Web and W3C-W3 Consortium

È in Svizzera, e precisamente al CERN  di Ginevra, che in Europa viene studiata l’origine dell’Universo.

In questo celebre centro di ricerca europeo, nasce anche il World Wide Web.

Era il 1989, quando Tim Berners-Lee e Robert Cailliau, due ricercatori del Robert Cailliau Cern, proposero un metodo più semplice e veloce per scambiare informazioni con altri ricercatori. [The first community].

I ricercatori erano assidui utilizzatori di computer, conoscevano bene gli strumenti elettronici ed altrettanto sapevano servirsi adeguatamente di questi strumenti.

C’era bisogno di un sistema che non fosse legato ad un solo costruttore. E quindi non sarebbe stato possibile crearlo in una società commerciale perché sarebbe stato un sistema privato e quindi non aperto a tutti !

Nel 1990 nascono le prime applicazioni standard e poco dopo è -EXPLOSION- nasce il Web, il sistema di gestione delle informazioni che ha reso Internet un fenomeno mondiale.

WWW – World Wide Web

A partire dal 92′-93′, racconta Tim Berners Lee :

“abbiamo cercato delle collaborazioni all’esterno. Innanzitutto abbiamo stretto collaborazioni con la Commissione Europea – che è legata anche all’industria europea.

Poi abbiamo pensato che fosse necessario fare un consorzio per essere sicuri che lo standard del Web fosse salvaguardato dagli attacchi di una gestione dall’alto.

Questo consorzio era bene che fosse fatto là dove c’era la più grande attività su Internet, negli Stati Uniti. Così abbiamo stretto una collaborazione tra il CERN e il MIT“.

W3C : W3 Consortium

Il W3C è un consorzio che unisce esperti nel campo informatico per creare il Web del futuro. In questa struttura vengono ideati i formati che faranno funzionare Internet nei prossimi anni. Più semplicemente, viene creata l’architettura della Rete.

Attraverso un sistema client-server, ove un programma server fornisce a richiesta pagine ipertestuali ai clients, fu possibile creare una rete mondiale per la comunicazione e trasmissione dati.

Protocolli di trasferimento :  l’ HTTP [ Hypertext Transfer Protocol ], un protocollo che veicola semplici richieste testuali e viaggia su TCP/IP [ Transmission Control Protocol/Internet Protocol ].

Il linguaggio in cui sono codificati i documenti trasmessi e’ l’HTML [ Hypertext Markup Language ], un formato di pagine testuali, entro cui sono inseriti marcatori [Tags] che specificano le funzioni logiche delle parti del testo.

E’ il 25 maggio 1994 quando a Ginevra si tiene la prima conferenza mondiale sul WWW. La seconda si terrà a Chicago nell’ottobre dello stesso anno. Da quegli incontri si getta la base per il W3 Consortium, noto come W3C, la cui prima riunione è del dicembre del ’94.

Il consorzio W3C sviluppa tecnologie che garantiscono l’interoperabilità [specifiche, guidelines, software e applicazioni] per guidare il World Wide Web fino al massimo del suo potenziale agendo da forum di informazioni, comunicazioni e attività comuni.[maggiori approfondimenti  – W3C Italia].

A volerlo è proprio lo stesso Tim Berners Lee allo scopo di garantire uno sviluppo pubblico universale e aperto delle tecnologie Web e per sottrarre la Rete alla gestione delle grandi aziende.

Tim Berners Lee - Net Neutrality

Tim Berners Lee : Talk about Net Neutrality [Video]

To be continued …

4 Risposte

  1. Enore,
    questo tuo post mi lascia rivedere quello che mi avevano insegnato qualche anno fa nel corso di Sistemi di Telecomunicazione (quando ero ancora lontano dalla laurea…): Internet nasce nel 1969 con il progetto Arpanet (Advanced Research Projects Agency Network) che risolse un problema posto dal DOD americano in ambito di sicurezza sulle comunicazioni militari (vedi http://it.wikipedia.org/wiki/ARPANET)…

    Dov’è la verità? :)

  2. @Marco … benvenuto

    Conosco bene la storia di Internet e ti ringrazio per questo appunto (wikipedia) [che rileggo sempre con piacere] … sinceramente la tua domanda la trovo vaga … nel senso, di quale verità parli? In questo post ho preso in esame il World Wide Web, se specifichi cosa ti fà dubitare riesco a focalizzare la verità che cerchi ! A mia volta ti segnalo questa ottima lettura Storia di Internet

    happy weekend :)

  3. Enore,
    non sto cercando chissà quale verità :) E’ solo che quel corso universitario mi spiegarono che i primi vagiti dell’oggetto che poi è diventato Internet si ebbero proprio con Arpanet. A questo punto il dubbio che mi viene è: Internet e il WWW sono la stessa cosa? Forse è pura speculazione filosofica ma giacchè ci siamo :) Grazie per l’articolo, davvero interessante!!!

  4. @Marco …

    Volendo sintetizzare : come da glossario informatico

    Internet : Rete di computer formata dal collegamento di una molteplicità di server interconnessi mediante il protocollo di trasferimento dei dati TCP/IP.

    World Wide Web [GUI/Browser] o Graphical User Interface

    Rete telematica mondiale. Sistema di informazioni globale, basato sulla combinazione di ricerca e recupero delle informazioni e tecniche ipertestuali. Utilizza diversi protocolli, principalmente il TCP/IP e l’HTTP e tramite il linguaggio HTML permette la visualizzazione di testo, immagini, filmati e suoni.

    :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: