Human Touch & Human Satisfaction

Concludiamo con oggi “la trilogia” dedicata ad evidenziare come parlare di comunicazione on line e di Web 2.0 non possa prescindere dagli aspetti di organizzazione dell’impresa che deve evolvere altrettanto in Enterprise 2.0. [+ Update]

Non ho la minima pretesa di aver analizzato a fondo il tema né di aver concluso il percorso poiché entrambe le cose richiederebbero tempi e spazi di gran lunga superiori a quelli dedicati. Spero però di aver fornito un contributo al confronto ed alla riflessione su questo tema di rilevanza e di estrema attualità. Credo che lo spirito e la mission di Marketing Agorà e di coloro che collaborano a questo progetto visionario risiedano sulla multidisciplinarietà che è presupposto di base per una visione olistica del processo che banalizzando chiamiamo comunicazione.

Si è intrapreso questo sintetico percorso con un articolo il cui titolo era di preambolo alla chiusura odierna.

Credo che la miglior sintesi dei concetti e delle evoluzioni in atto e da perseguire siano all’interno della tabella sottostante.

Postmodernità Novoevo
   
Petrolio Idrogeno
Marca Parterre di marche
Target Pubblico
Advertising Comunicazione
Agenzia di advertising Impresa di comunicazione
Messaggi & media Strategia di comunicazione
Account executive Marketing communication manager
Creatività individuale Multidisciplinarietà & multicreatività
Consumatore Essere umano – cliente
Emozione Emozione, ragione, etica
Prodotto, servizio Servizio
Posizionamento Posizionamento + relazione + fidelizzazione
Serialità Beni economici “su misura”
Stili di vita Progetti di vita
Profitto Profitto sostenibile & Bilancio sociale
Ricerca della stabilità Evoluzione costante nella complessità
Individualismo & massa Individualismo nella brand community
Frammentazione Filosofia olistica & cultura di “processo”

[Fonte: Human satisfaction – La comunicazione d’Impresa verso un nuovo umanesimo – M. Bonferroni]

Credo che per il passaggio al novoevo il web 2.0 e le sue evoluzioni siano uno strumento facilitante del processo. Ovviamente non può esserne il cardine come geek ed oratori pour cause pretenderebbero poiché dalla employees satisfaction alla customer/human satisfaction il percorso è ben più articolato e complesso di come costoro lo presentano.

Adesso credo che, anche sulla base di questi presupposti, possiamo iniziare a lavorarci sopra sul serio.

3 Risposte

  1. Bel progetto, spero soprattutto per la scomparsa del petrolio e degli account. Purtroppo vedendo come si sviluppa la comunicazione mainstream in Italia dubito si posa raggiungere una minima evoluzione in tempi brevi

  2. Caro Emanuele, [giusto?]
    Sicuramente l’evoluzione non sarà in tempi inferiori al prossimo quinquennio. Condivido sulla scomparsa del petrolio ma resto più incerto per gli account che hanno un loro perchè e che dovranno semplicemente evolversi/professionalizzarsi.
    Se il progetto ti piace/interessa siamo in fase di decollo……….bussa e ti sarà aperto.
    Un abbraccio.
    Pier Luca Santoro

  3. […] va umanizzata e l’organizzazione interna dell’azienda adattata sia in termini di struttura che di […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: